Applicazione in medicina dello sport

Nel campo della medicina dello sport la tecnologia Plasmolifting™ si è rivelata essere uno degli strumenti riabilitativi e terapeutici più efficaci nella cura e nel recupero degli infortuni sportivi (ecchimosi, distorsioni, fratture ecc.). Il plasma del sangue autologo ottenuto con la tecnologia Plasmolifting™ consente di ridurre l'infiammazione, diminuire la sensazione dolorifica e indurre la rigenerazione del tessuto osseo, cartilagineo e muscolare. Questa procedura è efficace sia da sola sia in combinazione con altre tecniche terapeutiche. La combinazione del plasma autologo con altri approcci, quali la fisioterapia, la stimolazione elettrica funzionale, la riflessologia, esercizi terapeutici e massaggi, è in grado di ridurre i tempi di trattamento dei traumi sportivi e di recupero dopo un intervento chirurgico.

Indicazioni terapeutiche:

  • Ecchimosi, distorsioni, lussazioni
  • Tendinopatie
  • Lacerazione dei legamenti
  • Muscoli scheletrici danneggiati
  • Fratture

In ambito della medicina sportiva, la tecnologia Plasmolifting™ aiuta a:

  • Accelerare la guarigione dagli infortuni sportivi gravi, di moderata e di lieve entità
  • Migliorare il quadro clinico ed alleviare i sintomi associati agli infortuni sportivi (dolore, gonfiore, rossore, range di movimento incompleto e parziale)
  • Accorciare i tempi di recupero
  • Attivare i processi rigenerativi a livello cellulare
  • Stimolare la proliferazione di fibroblasti, osteoblasti e condrociti
  • Stimolare la collagenogenesi, l'osteogenesi e l'angiogenesi
  • Migliorare la circolazione sanguigna ed accelerare il metabolismo

Terapia con plasma
sanguigno autologo
Disclaimer